5 per mille

Codice fiscale dell’Associazione: 91422010370

Con il 5 per mille a Vivat Academia, sostieni i progetti dell’Associazione.
Donare il tuo 5×1000 a Vivat Academia APS è una scelta semplice che non costa nulla e che ci aiuta a sostenere le nostre iniziative volte a promuovere attività culturali di interesse sociale con finalità educativa nonché la formazione universitaria e post-universitaria.

Come devolvere il 5 per mille a Vivat Academia APS

Devolvi il tuo 5 per mille a Vivat Academia APS

Per devolvere il 5 per mille a Vivat Academia è necessario apporre la propria firma nella PRIMA casella del modulo allegato alla dichiarazione dei redditi (SOSTEGNO DEL VOLONTARIATO E DELLE ALTRE ORGANIZZAZIONI NON LUCRATIVE DI UTILITÀ SOCIALE, DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE E DELLE ASSOCIAZIONI E FONDAZIONI RICONOSCIUTE CHE OPERANO NEI SETTORI DI CUI ALL’ART. 10, C. 1, LETT A), DEL D.LGS. N. 460 DEL 1997) indicando il codice fiscale dell’Associazione: 91422010370

Cos’è il 5 per mille

Il 5 per mille è una misura fiscale che consente ai contribuenti di destinare una quota dell’IRPEF (pari, appunto, al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche) ad enti che si occupano di attività di interesse sociale, come associazioni di volontariato e di promozione sociale, onlus, associazioni sportive che svolgono prevalentemente attività socialmente utili, enti di ricerca scientifica e sanitaria.
Rappresenta per il cittadino un modo democratico per sostenere attività socialmente utili senza alcun aggravio, operando una scelta che gli consente di poter orientare direttamente una parte del gettito fiscale dello Stato.

Come effettuare la scelta

Il cittadino può aderire al 5 per mille in due modi: scegliendo solo il settore di interesse sociale (ad esempio volontariato), oppure inserendo il codice fiscale dell’ente.
Nel primo caso il contribuente deve apporre la propria firma in corrispondenza di una delle 7 caselle presenti nel modello della dichiarazione dei redditi (Modello Unico, CU, 730), corrispondenti alle diverse finalità di destinazione. Chi invece desidera che il proprio 5 per mille sia interamente destinato ad uno specifico ente, dovrà anche scrivere il codice fiscale del soggetto prescelto nell’apposito spazio. In caso di mancata indicazione della destinazione del proprio 5 per mille, questo resterà acquisito alla fiscalità generale.
Si può destinare il 5 per mille anche senza essere soggetti alla compilazione della dichiarazione dei redditi purché tu sia comunque titolare di un reddito soggetto all’Irpef.
Per farlo è sufficiente inserire il codice fiscale dell’ente prescelto nella scheda in fondo alla Certificazione Unica e consegnarla al Caf o alle Poste.