Chandra Livia Candiani – Il silenzio è cosa viva

A partire dalla sua esperienza personale, la scrittrice e poetessa Chandra Livia Candiani cerca di mostrare al lettore il mondo della meditazione e del silenzio, lontano dagli stereotipi che spesso accompagnano questa pratica. Nella sua semplicità e schiettezza, il libro esplica in maniera diretta alcuni aspetti della meditazione e come essi si rapportano alla vita, o di come la vita si rapporti alla meditazione.

Perché leggere questo: Per avvicinarsi a mente aperta e senza aspettative alla pratica della meditazione, con curiosità e accettazione. Per scoprire che, in realtà, può essere tutto molto più semplice di come è.

(G. Mancini)


Lusso da scioperati 

Così Giovanni Verga definì, con una consapevole dose di provocazione, l’arte del suo tempo. E oggi? Che cosa resta e che valore ha l’espressione artistica, culturale, letteraria, musicale, teatrale? Che spazio occupa tutto ciò che non è “lavoro”?
In questo momento difficile,  noi del gruppo cultura, ‘scioperati’  nelle ambizioni corali per forza maggiore, continuiamo a pensare che  quello che è detto lusso sia un bisogno primario del nostro mondo e allo stesso tempo una inesauribile linfa di vita.

Condividi sui social:

Lascia un commento