Giacomo Cimini – Il Talento del Calabrone

Succede sempre all’improvviso, poi ci troviamo sul filo del rasoio e non farsi male diventa davvero difficile. C’è qualcuno che ti mette su questo filo e magari anche lui è con te, poi, invece, c’è chi dal quel filo cerca di toglierti. La suspance è palpabile.

Perché vedere questo film: come figli non sappiamo mai davvero quanto un padre o una madre tengano a noi e cosa possano fare per noi, a maggior ragione se ci perdono.Poia perderci magari è per colpa di un menefreghista e narcisista, si si parla di bullismo e la risposta è la Vendetta.

(A. C. Sancesario)


Lusso da scioperati 

Così Giovanni Verga definì, con una consapevole dose di provocazione, l’arte del suo tempo. E oggi? Che cosa resta e che valore ha l’espressione artistica, culturale, letteraria, musicale, teatrale? Che spazio occupa tutto ciò che non è “lavoro”?
In questo momento difficile,  noi del gruppo cultura, ‘scioperati’  nelle ambizioni corali per forza maggiore, continuiamo a pensare che  quello che è detto lusso sia un bisogno primario del nostro mondo e allo stesso tempo una inesauribile linfa di vita.

Condividi sui social:

Lascia un commento