Giulia Blasi – Manuale per ragazze rivoluzionarie. Perché il femminismo ci rende felici

Giulia Blasi è un autrice e scrittrice che tratta temi legati al femminismo e di denuncia sociale, ideatrice della campagna #quellavoltache. Essere partecipi e non spettatori di questo mondo è una differenza abissale, il primo ogni giorno si alza e trova un modo per cambiare tutti i piccoli dettagli che non gli vanno bene, il secondo guarda il primo e si lamenta. Giulia Blasi dorme pochissimo.

Perché leggere questo libro: Essere una donna ed essere femminista oggi. Cosa vuol dire? Il patriarcato: in famiglia, nella società, al governo, come riconoscerlo. La continua lotta per entrare in un mondo che prima ti mastica e poi ti sputa. La conoscenza e la consapevolezza di tutto ciò che non abbiamo ancora. Una vita in salita.

(A. C. Sancesario)


Lusso da scioperati 

Così Giovanni Verga definì, con una consapevole dose di provocazione, l’arte del suo tempo. E oggi? Che cosa resta e che valore ha l’espressione artistica, culturale, letteraria, musicale, teatrale? Che spazio occupa tutto ciò che non è “lavoro”?
In questo momento difficile,  noi del gruppo cultura, ‘scioperati’  nelle ambizioni corali per forza maggiore, continuiamo a pensare che  quello che è detto lusso sia un bisogno primario del nostro mondo e allo stesso tempo una inesauribile linfa di vita.

Condividi sui social:

Lascia un commento