Olivia Sellerio – Zara Zabara (12 canzoni per Montalbano)

Un album di 12 canzoni che raccontano la Sicilia e il mondo di Montalbano, un intreccio di musica popolare e africana, a volte riversa nel corale per poi danzare fra le corde di una chitarra. Una voce profonda, calda e saldamente ancorata alle sue radici. Qui si canta col cuore, un cuore colorato ma anche nostalgico, un cuore che ama raccontare e raccontarsi e noi non possiamo fare altre che ascoltare e rivivere tutto, il dolore, lo stupore, la gioia.

Perché ascoltare questo album: ogni tanto l’anima ha bisogno di perdersi in dei vicoli stretti e poco illuminati, dove c’è odore di pesce e fritto e la luna, immensa, illumina tutto. Eppure c’è una sinfonia che ci fa camminare piano, in attesa di quelle parole, che non arrivano. E il rumore del mare ci accompagna, mentre noi andiamo alla ricerca del nostro cuore, persi nei nostri ricordi.

(A. C. Sancesario)


Lusso da scioperati 

Così Giovanni Verga definì, con una consapevole dose di provocazione, l’arte del suo tempo. E oggi? Che cosa resta e che valore ha l’espressione artistica, culturale, letteraria, musicale, teatrale? Che spazio occupa tutto ciò che non è “lavoro”?
In questo momento difficile,  noi del gruppo cultura, ‘scioperati’  nelle ambizioni corali per forza maggiore, continuiamo a pensare che  quello che è detto lusso sia un bisogno primario del nostro mondo e allo stesso tempo una inesauribile linfa di vita.

Condividi sui social:

Lascia un commento