Zerocalcare – A Babbo morto – Una storia di Natale (fumetto e audiolibro su Storytellers)

Perché leggere questo libro: si dice che ogni giorno è Natale, coi regali, col sorriso, con la gentilezza e l’altruismo verso gli altri. Beh nel Natale di Zerocalcare c’è attualità, cronaca, nera, chiediamoci se siamo in grado per una volta di affrontarlo oppure se ci abbufferemo col volume della tv impostato su “alto”. (Anna Chiara Sancesario)

Un avvincente fumetto sul Natale con riferimenti di storia di denuncia sociale, una caratterizzazione dei personaggi natalizi in black humor. Ancora una volta Zerocalcare non si smentisce e riesce a farci ridere con l’amaro in bocca.

Perché leggere questo libro: si dice che ogni giorno è Natale, coi regali, col sorriso, con la gentilezza e l’altruismo verso gli altri. Beh nel Natale di Zerocalcare c’è attualità, cronaca, nera, chiediamoci se siamo in grado per una volta di affrontarlo oppure se ci abbufferemo col volume della tv impostato su “alto”.(Anna Chiara Sancesario)


Lusso da scioperati 

Così Giovanni Verga definì, con una consapevole dose di provocazione, l’arte del suo tempo. E oggi? Che cosa resta e che valore ha l’espressione artistica, culturale, letteraria, musicale, teatrale? Che spazio occupa tutto ciò che non è “lavoro”?
In questo momento difficile,  noi del gruppo cultura, ‘scioperati’  nelle ambizioni corali per forza maggiore, continuiamo a pensare che  quello che è detto lusso sia un bisogno primario del nostro mondo e allo stesso tempo una inesauribile linfa di vita.

Condividi sui social:

Lascia un commento