Metti il Natale in tavola: Alto Adige

Nelle valli tra Trentino Alto Adige, Austria e Baviera l’evento più atteso e gettonato tra il 5 e il 6 dicembre è la sfilata di St.Nikolaus (San Nicolò o San Nicola).

ST. NIKOLAUS E I SUOI KRAMPUS

Nelle valli tra Trentino Alto Adige, Austria e Baviera l’evento più atteso e gettonato tra il 5 e il 6 dicembre è la sfilata di St.Nikolaus (San Nicolò o San Nicola). La serata che precede la giornata di San Nicola viene onorata con delle grandi feste cittadine. Su vie e corsi principali sono organizzate sfilate di inquietanti creature chiassose che precedono l’arrivo del Santo.

Sono i “Krampus”! Volti selvaggi, mantelle di pelo, corna appuntite, lingue rosse, campane pesanti spaventano bambini e adulti.

I Krampus precedono San Nicola, puniscono i maleducati, i cattivi e chi si è comportato male mentre il santo con il suo bastone li scaccia e regala dolci ai bambini bravi.

La tradizione vuole che ai bambini vengano donati sacchettini di colore rosso, pieni di dolcetti, se sono stati buoni o pieni di carbone se non lo sono stati.

In questa occasione vengono preparati i Biscottini speziati di Sankt Nikolaus!
Vediamo come prepararli

Ingredienti

  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova intere
  • 1 cucchiaio da minestra di cannella in polvere
  • 1 cucchiaio da minestra di spezie per panforte
  • 1 cucchiaio da minestra di coriandolo in polvere
  • buccia di limone grattugiata
  • 4 cucchiai di cioccolato fondente grattugiato
  • 100 g di canditi al cedro
  • 100 g di canditi all’arancia
  • 100 g di uvetta sultanina
  • 200 g di nocciole frullate
  • 125 ml di latte intero
  • 250 g di farina
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 400 g di cioccolato fondente per la copertura.

Preparazione

In un robot da cucina, montare il burro, aggiungere lo zucchero e le uova, una per volta. Ottenuto un bel composto spumoso, aggiungere tutte le spezie, la scorza del limone, il cioccolato grattugiato e amalgamare bene. Aggiungere i canditi, l’uvetta e amalgamare ancora. Tutti gli ingredienti si devono ridurre in una purea. Aggiungere alternativamente la farina, il lievito e il latte e infine aggiungere le nocciole. Distribuire il composto sulla leccarda del forno ricoperta da carta forno in mucchietti piccolini, perché cresceranno in cottura. Infornare in forno preriscaldato a 170 C° per circa 14/15 minuti.

Quando li tirerete fuori saranno mollicci; non vi preoccupate, nel giro di qualche minuto si induriranno. Una volta raffreddati, sciogliete il cioccolato a bagnomaria e spennellate i vostri biscottini. Lasciate raffreddare e rassodare il cioccolato prima di riporre i vostri biscotti!

Come si può immaginare questi biscotti non sono proprio dietetici… ma un peccato di gola non fa arrabbiare San Nicola!!!

Condividi sui social:

Lascia un commento